Descrizione Progetto

“se voglio bene a qualcuno, preparare un buon piatto di pasta è un modo splendido per dirlo”. Eleonora esprime così il suo amore per la famiglia e per gli amici. Donna di grande energia e di forti sentimenti, splendida moglie e fantastica madre. Possiede una meravigliosa capacità di esprimere il proprio amore soprattutto alle persone che le sono vicine.

Grande imprenditrice, da tanti anni al fianco di suo marito Silvio nella gestione del bellissimo ed elegante negozio di abbigliamento “Harrison” inaugurato nel 1979 dai fratelli Corsale, situato nel cuore pulsante della città di Palermo, ci consegna una sua ricetta dove convivono la tradizione, la passione per la cucina, la sua vivacità ed il suo amore per gli altri.

30107028461 302a2bc00f c
Eleonora Incandela

CHEF

Eleonora Incandela

CUCINA

Palermitana

DIFFICOLTA’

Media

DATI PER LA PREPARAZIONE

30 min
Prep

105 min
Cottura

135 min
Totale

4 Persone
Dosi

La Ricetta

INGREDIENTI
  • Anelli Palermitani 500 g
  •  Manzo (tritato) 600 g

  • Piselli surgelati 200 g

  • Marsala mezzo bicchiere

  • Cannella 1/2 cucchiaino
  • Cipolla 1 media

  • Passata di pomodoro 1 litro.

  • Chiodi di garofalo 4, bacche di genepro 2, basilico, un cucchiaino di zucchero
  • Sale, Pepe e Olio q.b.

INGREDIENTI PER LA FONDUTA
  • Burro 50 g

  • Farina 50 g
  • Latte 500 ml
  • Parmigiano 100/200 gr

PREPARAZIONE
  • Prima si prepara un buon ragù: tagliare finemente a pezzetti la cipolla e farla soffriggere nell’olio, aggiungere il macinato, farlo rosolare bene e sfumarlo con il Marsala. Condire con tutte le spezie, unire i piselli, cucinare per dieci minuti ed infine unire la passata di pomodoro. Cucinare per un’oretta.
  • Per la fonduta di parmigiano: preparare un roux bianco sciogliendo il burro a fiamma dolce e mescolandolo poi, fuori fuoco, con la farina. Rimettere sul fuoco e versare poi il latte poco per volta continuando a mescolare bene. Frullare col mixer ad immersione la besciamella con parmigiano, poi filtrare questo mix.
  • Infine, cuocere 500g. di anelletti e scolarli a metà cottura. Condirli con una noce di burro, due cucchiai di parmigiano e unire il ragù. Preparare dei pirottini di alluminio, che avrete passato con olio e pangrattato, riempirli di pasta condita, e metterli in forno per 15 minuti circa
  • Servirli caldi in un piatto piano con un letto di fonduta di parmigiano.

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani informato sui nostri consigli

Non amiamo lo spam. Puoi cancellarti quando vuoi.