Project Description

“La vita non è niente senza l’amicizia”. Rosalia Marchese può essere definita l’amica con la “A” maiuscola. Estrosa, allegra, elegante, piena di vita e carica di positività; una per tutte: l’amica che ognuno di noi vorrebbe avere! Sempre attenta e pronta ad ogni esigenza, sempre disponibile per chiamate urgenti di aiuto. Sentimenti che si trovano raramente e che si custodiscono con grande amore. Amante del bello, in tutte le sue forme, dalle opere del suo tanto amato teatro alle musiche che avvolgono le sue serate in compagnia delle amiche. Il suo amore per la campagna, per la natura è ad dir poco emozionante. Vedere i suoi occhi che si illuminano quando passeggia per una strada di campagna, ti fa comprendere il legame forte che esiste tra lei e la natura; e quel sorriso dolce racchiude un certo senso di malinconia e nostalgia per i tempi passati, per ciò che è stato ma anche la speranza e la forza per tutto quello che sarà, ancora più bello. Attenta e tenera professoressa di Francese, divide il suo tempo fra scuola famiglia ed amici. Ma la sua famiglia è il suo punto di forza, la sua carica; i suoi “ragazzi” Emanuele ed Enrico, due autentiche colonne. Rosalia oggi ci ha omaggiato una sua ricetta che prepara spesso per i suoi figli, categoricamente con ingredienti freschi, della sua adorata campagna con un estro elegantemente francese: lasagne al pesto e zucchinette.

Piatto 2
Foto 1

CHEF

Rosalia Marchese

CUCINA

Siciliana

DIFFICOLTA’

Media

DATI PER LA PREPARAZIONE

20 min
Prep

40 min
Cottura

60 min
Totale

4 Persone
Dosi

La Ricetta

INGREDIENTI PER IL PESTO FRESCO
  • Aglio 1/2 spicchio
  • Basilico 100 gr

  • Pecorino grattugiato 60 gr

  • Parmigiano Reggiano DOP grattugiato 140 gr

  • Pinoli 30 gr

  • Olio evo 200 gr

  • Sale grosso q.b.

INGREDIENTI PER LA BESCIAMELLA
  • Burro 100 gr
  • Farina 00 100 gr

  • Latte intero 1 lt

  • Noce moscata da grattugiare q.b.

  • Sale q.b.

INGREDIENTI
  • Lasagne 500 gr
  • Speck 150 gr
  • Zucchinette n.7

  • Cipolla n.1

PREPARAZIONE PER IL PESTO FRESCO
  • Per prima cosa, pulite le foglie di basilico con un panno pulito, non si devono lavare con acqua. Poi prendete un mortaio e pestate l’aglio sbucciato con un pizzico di sale grosso: quando avrete ottenuto un composto cremoso unite le foglie di basilico aggiungendo un altro pizzico di sale grosso.

  • Schiacciate il basilico ruotando pestello e mortaio in senso opposto. Aggiungete pinoli e i formaggi grattugiati continuando a pestare. Infine, unite l’olio poco alla volta continuando mescolare bene gli ingredienti con il pestello fino ad ottenere una salsa omogenea. In alternativa potete realizzare il pesto con il mixer.

PREPARAZIONE PER LA BESCIAMELLA
  • Mettete a scaldare in un pentolino il latte; a parte, in un altro pentolino, fate sciogliere il burro a fuoco basso. Spegnete il fuoco e aggiungete la farina setacciata poco alla volta, mescolando continuamente con una frusta per evitare la formazione di grumi. Rimettete sul fuoco basso il composto di burro e farina continuando a mescolare.

  • Aromatizzate il latte con la noce moscata e il sale; versatelo poco alla volta nel composto di burro e farina, mescolate energicamente il tutto con la frusta. Cuocete 5-6 minuti a fuoco basso continuando a mescolare finché la salsa si sarà addensata e inizierà a bollire. La besciamella è pronta; trasferitela in una ciotola e lasciatela raffreddare.

PREPARAZIONE
  • Tritate finemente la cipolla e versatela in un tegame con olio d’oliva e mettetela a soffriggere dolcemente. Aggiungete lo speck e rendetelo croccante; quindi, toglietelo e mettetelo da parte.

  • Aggiungete allo stesso fondo le zucchinette tagliate a dadini e fate stufare senza farle asciugare; nel caso, aggiungete un po’ d’acqua.

  • In una pirofila mettete un primo strato di besciamella, continuate con le lasagne, il pesto, le zucchinette, lo speck ed una spolverata di parmigiano; ripetete per almeno 4 volte tale azione creando i vari strati, alternando gli ingredienti come prima descritto. Concludete con un’abbondante spolverata di parmigiano e distribuite qualche fiocco di burro.

  • Ponete in forno per 20 minuti a 220°C. Le lasagne devono gratinare ma non asciugare troppo. Servitele calde.

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani aggiornato sulle nostre deliziose novità

Non amiamo lo spam. Puoi cancellarti quando vuoi.