Project Description

Timballo nidi di ape

Chef Salvatore Cambuca ci presenta una sua esclusiva ricetta: Timballo nidi di ape. Prende il nome dalla forma del timballo e dalla tipologia di pasta (ruote di carretto) impiegate per la realizzazione del piatto. Questo era uno dei primi piatti per eventi che si facevano negli anni settanta.

Timballo di ruote di carretto
Chef cambuca

CHEF

Salvatore Cambuca

CUCINA

Siciliana

DIFFICOLTA’

Media

DATI PER LA PREPARAZIONE

25 min
Prep

30 min
Cottura

55 min
Totale

4 Persone
Dosi

La Ricetta

INGREDIENTI
  • Carote, sedano, cipolla (tritati) 200 gr
  • Olio evo 30 cl

  • Tritato misto maiale/vitello 400 gr

  • Vino rosso 20 cl

  • Piselli sbollentati 200 gr

  • Concentrato 150 gr

  • Foglia alloro n. 1

  • Prosciutto cotto a dadini 150 gr

  • Provoletta 100 gr

  • Besciamella (65gr di farina x litro) 30 cl
  • Mezze maniche 250 gr

  • Pasta formato “ruote di carretto” 250 gr

  • Sale e pepe qb

  • Pangrattato 50 gr

PREPARAZIONE
  • Preparare un gustoso ragout di carne, facendo rosolare in un tegame largo con olio d’oliva, il trito di odori, la foglia di alloro e il macinato.

  • Spruzzare con il vino, fare evaporare, aggiungere il concentrato, gustare di sale e pepe e fare cuocere per circa 10 minuti. Aggiungere i piselli sbollentati e proseguire la cottura per altri 15 minuti.

  • Sbollentare a metà cottura la pasta e sistemarla in una zuppiera, spalmata con del burro a pomata, fino a foderare la parte interna del contenitore.

  • Maneggiare delle mezze maniche con il ragù di carne, piselli, prosciutto cotto, provoletta, la besciamella.

  • Versare la pasta così condita, nello stampo precedentemente foderato, con le ruote di carretto e finire la preparazione con una spolverata di pangrattato e un filo d’olio.

  • Mettere in forno 160 gradi per circa mezz’ora. Uscire dal forno e lasciare riposare per almeno 10 minuti e poi sformare su un piatto di portata.

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani aggiornato sulle nostre deliziose novità

Non amiamo lo spam. Puoi cancellarti quando vuoi.