CHEF GIOVAN BATTISTA ARCOLEO

Dopo aver frequentato l’istituto alberghiero biennio 1969/ 70,nell’estate del 1969 inizio il mio percorso formativo al Ristorante Gabbiano di Mondello l’anno dopo il grande Cav. Chef F. Paolo Cascino mi porta a lavorare al Grand Hotel Excelsior del lido di Venezia dove vado a conoscere la Cucina di alta ristorazione e anche grandi Cuochi che diventeranno grandi Chef come il mio carissimo amico Jack Bruno, tornato a Palermo lavoro al Ristorante le Caprice,in estate ritorno al Grand Hotel Excelsior, e da li prendo a collaborare con diversi locali sia nella mia città che in Italia,il mio girovagare mi porta pure in Inghilterra, ritornato a Palermo ho il piacere di conoscere Chef del calibro di Gigi Villante, Raimondo Inserra, Nino Tantillo, Francesco Paolo Lo Verso, a cui devo moltissimo, ed altri. Dopo aver lavorato x 2 stagioni con Jack Bruno e Lo Verso in Puglia, nel 1979 lo Chef Lo Verso mi chiama come suo secondo chef in uno dei ristoranti più in voga; erano gli anni d’oro della ristorazione a Palermo, dopo un decennio di lavoro presso quel ristorante vado a fare un’esperienza nel villaggio Calampiso a san Vito lo Capo quindi nel 1998 cambio il mio lavoro e vado a fare l’assistente tecnico all’I.P.S.S.A.R. P. Borsellino fino al 2018. Agli inizi degli anni 2000 con la nostra associazione A.P.C.P. Palermo formiamo un team per partecipare a gare di Cucina sia nazionali che Internazionali, qui prendo anche l’incarico di Team Manager, capitano responsabile del team, e ricopro anche l’incarico di presidente della stessa associazione, nelle gare a cui partecipiamo negli anni vinciamo diversi titoli di Campioni Italiani, che diverse medaglie sia d’argento che di bronzo a livello internazionale. Ho iniziato tantissimi ragazzi che ora sono anche dei bravi chef di Cucina, e a cui devo dire un grande grazie.

arcoleo 5

LE RICETTE

Iscriviti & Ricevi le nostre Newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre deliziose novità

Noi odiamo lo spam. Puoi cancellarti quando vuoi.